il progetto creo continua il gruppo torinese sartoria sonora in residenza presso il centro artemista

Il progetto “CREO” continua: il gruppo torinese Sartoria Sonora è in residenza presso il Centro Artemista

Sartoria Sonora è un progetto che nasce dall’idea di giovani ingegneri del suono, Mattia Corrado, Luca Orsini e Dario Cicala che hanno deciso di unire le proprie specifiche competenze per un fine comune: creare una realtà in grado di soddisfare ogni necessità nel campo della musica, dalle colonne sonore alla sonorizzazione video, dai jingle al mix & mastering.
I giovani musicisti sono in questi giorni in residenza creativa al Centro Artemista Recording Studio, insieme ad Antonina Macek, che sarà la voce del progetto. E' la terza delle sei residenze premiate nell'ambito di CREO, il progetto dedicato alla creazione dei giovani talenti musicali italiani nell'ambito dell'iniziativa #PerChiCrea, dedicato ai giovani musicisti in cerca di opportunità e promosso da Machiavelli Music Publishing e Associazione Culturale Artemista, sostenuto da SIAE e MiBACT.

Gli artisti selezionati nell’ambito del progetto CREO vengono accolti per un periodo di residenza creativa di 14 giorni presso il Centro Culturale Artemista di Spessa (PV) e sono sostenuti da una borsa di studio. Lo spazio della residenza offre l'ambiente ideale per la creazione musicale ed il tempo, durante il soggiorno creativo, sarà quindi dedicato a: creazione, formazione, produzione.

I tutor, professionisti nel settore musicale, offrono un supporto su soluzioni creative, scelte di arrangiamento, pratiche esecutive, atte a rafforzare l'identità musicale di ogni progetto.
Sartoria Sonora in residenza presso il Centro Artemista